Da 604 giorni 22 ore 5 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Spesati orizzontale
Cronaca Gallura

Caprera ospita il primo corso di specializzazione italiano dedicato al mare

Bacchus 1085

LA MADDALENA – Nei giorni scorsi  è partito a Caprera un corso molto particolare, che nello specifico è in corso nelle meravigliose  acque del Parco  La Maddalena.

Si tratta di una particolare offerta formativa  rivolta al   settore emergente del turismo che di certo potrà consentire  alle stesse guide, di poter ampliare la loro offerta. Questo è di fatto il primo corso di specializzazione nato in Italia,  che pur disponendo di ben 7500 Km di costa, non prevedeva la figura professionale della “Guida Ambientale Escursionistica del Mare”.

Spesati article

Le lezioni   si tengono in acqua, a bordo dei kayak,  eseguendo snorkeling, operando l’osservazione del fondale marino, attuando valutazioni delle condizioni mete omarine, leggendo delle carte nautiche, o dedicandosi alla progettazione di itinerari tra mare e terra. Sono i nuovi corsi  per guide ambientali marine

Tra gli argomenti trattati c’è la conduzione in sicurezza, la prevenzione del rischio e il soccorso in mare.

Il corso è nato grazie anche alla  partnership tra Istituto per gli Studi del Mare e Ocean Reef presso il Centro di Educazione Ambientale del Parco Nazionale della Maddalena all’Isola di Caprera in località Stagnali.

Inoltre vengono studiate duemilasettecento specie vegetali autoctone, oltre 2000 varietà di interesse agronomico. Ma l’isola è ai primi posti in Italia anche per il maggior numero di specie endemiche, ben 256, e di specie esclusive, 277.

La Sardegna sta dedicando ampio spazio a questa nuova forma di turismo naturalistico, tanto che ospiterà dal 14 al 20 ottobre il meeting nazionale delle guide ambientali escursionistiche.

Le Guide Ambientali Escursionistiche e gli operatori di Aree Marine Protette diventeranno così attori della diffusione della conoscenza del mare e della sostenibilità relativa alla sua fruizione. Un progetto innovativo, di rilievo internazionale.

Un corso voluto fortemente da Aigae per dare una nuova opportunità all’Italia dove il mare non manca, ma c’è bisogno di chi possa raccontarlo. Un progetto innovativo con il patrocinio del Parco Nazionale della Maddalena, Legambiente e l’Associazione Italiana Direttori Aree Protette.

La Sardegna non poteva che essere prescelta per ospitare tale percorso di formazione. “Aule” come quelle dei fondali sardi,  non replicabili ovunque.

Prink 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Morostesa
In Alto