Da 1019 giorni 7 ore 33 minuti 59 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Cronaca Gallura

Sangue infetto ai sardi: ecco il risarcimento offerto da Renzi

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 1400

Olbia, 15 gennaio 2016 – Negli anni ’80 e ’90 spesso non venivano effettuati i controlli sulle sacche di sangue donato agli ospedali, significava rischiare il contagio di alcune malattie virali come l’AIDS, l’epatite B e C. Questa ipotesi divenne realtà in Sardegna;  tantissimi morirono ma altri, circa 500, sono tutt’oggi vivi e hanno deciso di intentare causa allo Stato. Le lunghe diatribe civili in tribunale portate dai malati sardi e dalle loro famiglie, spesso a loro volta contagiate, sono durate decenni e hanno superato i primi due gradi di giudizio, ma giunti in Cassazione, nel 2012,  vennero stoppati da un decreto che tagliò fuori la maggioranza di loro. Oggi, il Primo Ministro Renzi, con un decreto ha deciso di riconoscere 100 mila euro per ogni singola famiglia per chiudere la vicenda. Alcuni hanno accettato, mentre altri rifiutando si sono rivolti alla Corte di Strasburgo, ritenendo il valore della loro vita più alto dei soli 20/30 mila euro che riceverebbe ogni singolo individuo a titolo di risarcimento. E’ notizia di oggi che la Corte dei diritti umani di Strasburgo ha bocciato i ricorsi fatti dai malati isolani contagiati dal sangue infetto, assestando un ennesimo schiaffo alle vittime di questa orrenda vicenda.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

In Alto