mercoledì, 08 dicembre 2021

Informazione dal 1999

Cronaca, Nera

Aziona ruspa, poi colpisce auto dei Carabinieri e li insegue: fermato 38enne

Paura in un cantiere di Forestas

Aziona ruspa, poi colpisce auto dei Carabinieri e li insegue: fermato 38enne
Aziona ruspa, poi colpisce auto dei Carabinieri e li insegue: fermato 38enne
Olbia.it

Pubblicato il 25 ottobre 2021 alle 00:30

condividi articolo:

Villacidro. Si sono vissuti momenti di paura ieri pomeriggio in un cantiere di Forestas alla periferia di Villacidro. Un 38enne del luogo, seguito dai servizi di igiene mentale, ad un certo punto avrebbe assunto dei comportamenti insoliti. È stato il custode del cantiere preoccupato a chiamare i Carabinieri. Il 38enne alla vista dei militari, dopo essersi rifugiato all'interno di una ruspa, poi l'ha azionata dirigendosi minacciosamente contro la loro auto colpendola. Una situazione ad alto rischio per i militari che sono stati costretti a scendere immediatamente dal mezzo e ad allontanarsi. Non pago il 38enne avrebbe deciso comunque di inseguirli con quel mezzo andando però a finire in un fossato dentro il quale si è infine fermato. Sul posto, vista la situazione ad alto rischio sono stati chiesti i rinforzi. Nel mentre l'uomo si era già rifugiato negli uffici del cantiere. Come riporta L'Unione Sarda, con pazienza e freddezza i militari sono comunque riusciti a calmare l'uomo e portarlo altrove. Per lui accusa di tentato omicidio, resistenza e violenza. Per i militari una brutta avventura da archiviare presto, per fortuna sono rimasti indenni dalla furia di quella ruspa.