martedì, 19 ottobre 2021

Informazione dal 1999

Cronaca, Nera

Arzachena, famiglia morta durante l'alluvione: 2 anni per la proprietaria di casa

La tragedia avvenuta nel 2013

Arzachena, famiglia morta durante l'alluvione: 2 anni per la proprietaria di casa
Arzachena, famiglia morta durante l'alluvione: 2 anni per la proprietaria di casa
Olbia.it

Pubblicato il 08 settembre 2021 alle 10:41

condividi articolo:

Arzachena. La 74enne - originaria di Biella - accusata di omicidio colposo plurimo è stata condannata a 2 anni di reclusione con pena sospesa, per la morte di una famiglia italo-brasiliana avvenuta durante l'alluvione del novembre 2013. Quel giorno persero la vita marito e moglie di 42 anni e due figli di 17 e 21 anni, annegati in uno scantinato nelle campagne di Arzachena. Alla donna sarebbe stata riconosciuta dalla giudice del Tribunale di Tempio Pausania, una responsabilità residuale. La 74enne, proprietaria della casa, avrebbe ceduto provvisoriamente e gratuitamente lo scantinato privo di abitabilità alla famiglia che non si sarebbe potuta permettere l'affitto, in attesa della loro partenza verso il Brasile: questo quanto sarebbe stato contestato dalla Procura.