Da 869 giorni 23 ore 22 minuti 10 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Cronaca Olbia

Olbia, anziani sempre più poveri in Rsa: un’emergenza sociale

iRiparo Olbia dieffe 1400 domenico castaldo

Olbia, 03 dicembre 2019 – Nel Consiglio Comunale di ieri pomeriggio non si è parlato solo di debiti fuori bilancio, ma anche di problemi sociali: quelli veri, quelli che toccano le persone comuni e che possono creare serie difficoltà.

Con una variazione di bilancio, approvata dall’aula, il Comune di Olbia ha incrementato il fondo per gli anziani che si trovano costretti a dover ricorrere alla Rsa.

Spesati article offerte

Un problema serio, che nasconde – come ha sottolineato l’assessora alle Politiche Sociali, Simonetta Lai – altri problemi, un po’ come se ci si ritrovasse di fronte a una matriosca.

Il fondo è stato aumentato di 70.000 euro: soldi che vanno a sostenere gli anziani indigenti in Rsa.

“È una spesa abbastanza considerevole – ha detto l’assessora Simonetta Lai -. Forse dobbiamo incrementare il sistema di welfare per accompagnare questi anziani nella propria casa, invece ci ritroviamo a incrementare i fondi per mandarli in istituto”.

Si tratta di un problema molto sentito dalle famiglie, soprattutto da quelle che non riescono a sostenere i costi di una badante.

Attualmente, il sostegno delle persone anziane è quasi totalmente demandato alle famiglie.

Famiglie che possono avere difficoltà economiche o che si vedono costrette a rinunciare al lavoro per stare dietro al genitore anziano perché il sostegno a casa è pressoché nullo.

In queste situazioni, molto spesso, le famiglie sono letteralmente costrette a cercare un aiuto esterno e ancor più spesso l’aiuto è un istituto che priva gli anziani dell’affetto della famiglia.

Gli anziani in queste condizioni sono molti e tanti non riescono a far fronte al costo di una Rsa: costo che viene diviso con il Comune che si ritrova a dover pagare fondi per “ospedalizzare” persone che potrebbero essere assistite a casa che il welfare potesse essere gestito in maniera differente.

Prink 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

Prink 1400
In Alto