Connect
To Top

Corsica Sardinia Ferries Elba navi gialle golfo aranci sardegna olbia


ottimax olbia brico riscaldamento volantino stufe pellet catalogo
siscuru halloween festa party olbia 2017 all me

Olbia: via alle sterilizzazioni gratuite dei cani di proprietà

Ecco i dettagli

Olbia, 11 ottobre 2017 – La L.I.D.A. di Olbia in collaborazione con il Comune di Olbia- Assessorato alle Politiche Sociali, Pari Opportunità, Politiche Sanitarie e Tutela degli Animali e con la A.T.S di Olbia, Area Sanità Pubblica Veterinaria- al fine di prevenire il fenomeno del randagismo, incrementato anche dagli abbandoni indiscriminati sul nostro territorio, intende attuare una campagna di sterilizzazione gratuita per cani e gatti di proprietà appartenenti a cittadini in condizioni di disagio sociale.

La campagna di sterilizzazione verrà effettuata dal 16/10 al 27/10/2017, dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.:00 alle ore 16:00. Per poter usufruire di detto servizio è necessario essere residenti nel Comune di Olbia ed avere i requisiti di ammissibilità relativi al reddito lordo complessivo familiare, che non deve essere superiore a Euro 30.000,00, o un ISEE di € 9.000,00. Si darà la priorità alla data di arrivo delle domande dei cittadini, alle famiglie con il reddito più basso e a quelle in possesso di più di un cane o gatto. Il modulo per la richiesta di adesione potrà essere ritirato presso il Comune di Olbia- Assessorato alle Politiche Sociali- Via Capo Verde n.2, oppure potrà essere scaricato dal sito internet del Comune di Olbia o dal sito della Lida Olbia ( www.lidaolbia.it). Al modulo dovrà essere allegata la certificazione ISEE relativa al reddito familiare.

Per eventuali informazioni è possibili rivolgersi al predetto Ufficio comunale al n. 0789/52057 oppure direttamente alla Lida Olbia al n. 3334312878. Le domande, da inoltrare al Comune tramite protocollo generale, saranno accettate fino ad esaurimento del progetto.

VADEMECUM PER LA STERILIZZAZIONE DEL CANE/GATTO

1) TENERE A DIGIUNO L’ANIMALE PER ALMENO 12 ORE;
2) METTERLO DENTRO UN TRASPORTINO;
3) COPRIRE IL TRASPORTINO CON UN LENZUOLO O UNA COPERTA DURANTE IL TRASPORTO AL RIFUGIO;
4) METTERE IL CANE O GATTO IN CIASCUN TRASPORTINO E NON INSERIRE NIENTE ALL’INTERNO DELLA GABBIA, SE NON L’ANIMALE;
5) PORTARE AL RIFUGIO UNA TRAVERSA ASSORBENTE PER OGNI CANE/GATTO DA OPERARE;
6) DARE DA MANGIARE L’INDOMANI DELL’INTERVENTO;
7) NELLE FEMMINE CONTROLLARE DI TANTO IN TANTO LA FERITA ADDOMINALE.
8) LA SERA ENTRO LE H. 18.00 L’ANIMALE VIENE RESTITUITO AL PROPRIETARIO INSIEME AD UNA  RICETTA MEDICA DOVE VERRA’ PRESCRITTO L’ANTIBIOTICO CHE L’ANIMALE DOVRA’ PRENDERE PER ALCUNI GIORNI A SECONDA DELLA PRESCRIZIONE MEDICA. IL RELATIVO COSTO E’ A CARICO DEL PROPRIETARIO DELL’ANIMALE.


Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia
ottimax olbia brico riscaldamento volantino stufe pellet (2)

More in Cronaca Olbia

ottimax olbia brico riscaldamento volantino stufe pellet
apertura prenotazioni sardinia ferries estate 2016
ASPO trasporti olbia
CHIUDI
CLOSE