Connect
To Top

Corsica Sardinia Ferries Elba navi gialle golfo aranci sardegna olbia


ottimax brico olbia Natale 2017 Dicembre volantino
Christmas park babbo Natale Golfo Aranci capodanno epifania

Olbia, grande successo per Judo in Action: olbiesi sul podio

La squadra olbiese sale sul podio

Olbia, 20 novembre 2017 – Giornata di grande judo ieri al PalaDeiana dove si sono sfidati per la conquista del 21º Trofeo Judo in Action, organizzato dal Kan judo Olbia, e patrocinato dal Comune di Olbia, circa 200 judoka in rappresentanza della maggior parte delle società sarde, di alcune squadre corse e del judo Marassi di Genova.

È stata la Scuola Ceracchini di Cagliari ad aggiudicarsi il trofeo con 91 punti in una sfida tiratissima decisa per una manciata di punti. Ottima la prestazione della squadra di casa, la Kan judo Olbia – Judo team Angelo Calvisi (87 punti) che si è classificata seconda a pari merito con il Centro sportivo Guido Sieni di Sassari mentre l’altra squadra sassarese, il Judo club Torres (81 punti) si è piazzato al terzo posto.

Era presente al PalaDeiana l’assessore allo Sport Silvana Pinducciu e un folto pubblico che ha applaudito anche l’esibizione del settore giovanile della Kan judo Olbia conclusa con l’omaggio, con un minuto di silenzio, a Francesco Contu, dirigente della società scomparso alcuni anni fa, al quale è dedicato il Trofeo. Uno spazio all’interno della manifestazione era dedicato al volontariato con uno stand dell’Aido.

Molto soddisfatto, sia sotto il profilo organizzativo (che ha visto impegnate una cinquantina di persone dello staff) che tecnico il maestro Angelo Calvisi. Il Trofeo Judo in Action è tra le pochissime manifestazioni in Sardegna (e la più longeva) che vedono a confronto in una competizione a squadre tutte le categorie agonistiche dai 12 ai 35 anni (esordienti, cadetti, juniores e seniores). Il secondo posto di quest’anno dopo il primo del 2016 conferma quindi la Kan judo Olbia ai vertici del judo regionale. Gli atleti, allenati dal maestro Calvisi e dall’istruttore Gavino Carta, sono saliti quasi tutti sul podio e – suddivisi in due squadre – hanno ottenuto cinque ori, cinque argenti e cinque bronzi.

ORO: Alessandro Serra, Christian Satta, Massimo Romdhani, Antonio Chessa e Gabriele Marrone.
ARGENTO: Gabriele Deiana, Benedetta Meloni, Manuel Asara, Marianna Gala e Mario Fusaro.
BRONZO: Simone Rosas, Carlo Altana, Djeng Kadim, Stefania Rampazzi e Chiara Guddelmoni.

Il prossimo impegno agonistico, il 2 dicembre, è la finale del campionato italiano esordienti ad Ostia dove la Kan judo Olbia è presente per il secondo anno consecutivo grazie alla qualificazione  conquistata da Manuel Asara. Dal punto di vista organizzativo lo staff guidato da Angelo Calvisi è già al lavoro per la grande festa pre-natalizia dei piccoli judoka sardi. Il 10 dicembre si torna al PalaDeiana per la 19ºedizione del Baby Ippon.


Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia
Comune Loiri Porto San Paolo calendario Natale 2017 Capodanno 2018 eventi programma
ottimax brico olbia Natale 2017 Dicembre volantino

More in Sport

ottimax brico olbia Natale 2017 Dicembre volantino
apertura prenotazioni sardinia ferries estate 2016
ASPO trasporti olbia
CHIUDI
CLOSE