Connect
To Top

Corsica Sardinia Ferries Elba navi gialle golfo aranci sardegna olbia


ottimax brico olbia Natale 2017 Dicembre volantino
Christmas park babbo Natale Golfo Aranci capodanno epifania

Olbia Calcio: le parole di Andrea Feola in vista del Renate

Feola: “Stiamo crescendo”

Olbia, 22 Dicembre 2016 – Ieri allenamento ad alta intensità per l’Olbia, ritrovatasi nel primo pomeriggio alla Basa per continuare la preparazione alla sfida di venerdì (fischio d’inizio alle ore 14:30) contro contro il Renate. La prima gara di un girone di ritorno che l’Olbia vuole cominciare così come ha chiuso quello d’andata: con una vittoria.

Al termine della seduta partecipata da tutti gli effettivi ad eccezione di capitan Cossu che prosegue il lavoro specifico in differenziato, il centrocampista Andrea Feola ha introdotto davanti ai cronisti le tematiche del match. All’andata il Renate, che arriva da otto risultati utili consecutivi, si impose per 2-1 ed è arrivata al giro di boa con 29 punti in cascina, due in più dell’Olbia: “Già ad agosto aveva dimostrato di essere un’ottima squadra – dice Feola della formazione lombarda – e se hanno costruito quella classifica non è certo per caso. Noi però vogliamo chiudere in bellezza il 2016 sfruttando e prolungando il nostro buon momento per regalare una gioia ai nostri tifosi. Non sarà facile, ma stiamo bene e faremo di tutto per ottenere i tre punti“.

Le ultime due uscite dicono di un’Olbia apparsa più saggia e matura nella gestione dei 90′. Sono arrivate due vittorie di grande personalità e concretezza: “È vero – conferma la mezzala tabarchina – siamo maturati tanto dal punto di vista caratteriale. Contro Siena e Arezzo abbiamo sbloccato la gara e siamo stati molto bravi nel non concedere niente agli avversari. Noto una progressione della nostra crescita. La forza dell’Olbia? Credo risieda nel fatto che chi viene chiamato in causa va in campo e fa il proprio dovere alla grande. Non esistono riserve, non esistono titolari. Il mister ci tiene tutti sulla corda, noi diamo il massimo in allenamento e cerchiamo di sudarci la maglia“.

Nella prima parte di stagione un fastidioso infortunio ha limitato l’impiego di Feola, che tuttavia non ha mai perso il sorriso e la positività che lo contraddistingue. Nell’ultimo mese i progressi sono stati notevoli ed è tornato a riassaporare il campo: “Ho avuto un po’ di sfortuna stando fermo quasi tre mesi. Ora però sto bene, mi manca certo il ritmo partita, ma piano piano sto ritrovando la migliore forma fisica. In estate ho deciso di tornare in Sardegna per dimostrare qua il mio valore. Spero di poterlo fare nel girone di ritorno“.


Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia
Comune Loiri Porto San Paolo calendario Natale 2017 Capodanno 2018 eventi programma
ottimax brico olbia Natale 2017 Dicembre volantino

More in Sport

ottimax brico olbia Natale 2017 Dicembre volantino
apertura prenotazioni sardinia ferries estate 2016
ASPO trasporti olbia
CHIUDI
CLOSE