Connect
To Top

Corsica Sardinia Ferries Elba navi gialle golfo aranci sardegna olbia


ottimax olbia brico volantino offerte gennaio 2018
Solarsi bollette fotovoltaico olbia

Olbia, ecco il “Gloria” di Vivaldi: il coro Lorenzo Perosi in concerto con l’Orchestra del Teatro lirico

Un evento imperdibile

Olbia, 11 gennaio 2018 – Un evento imperdibile si svolgerà domani sera a Olbia. Un concerto di alto livello, una prima assoluta, il “Gloria” di Vivaldi eseguito dal coro Lorenzo Perosi di Olbia con la corale Vivaldi di Sassari e l‘Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari, sotto la direzione del Maestro Fabrizio Ruggero.

Venerdì 12 gennaio alle 19 la chiesa di Nostra Signora de La Salette ospita una serata esclusiva durante la quale per la prima volta i professionisti dell’Ente Lirico del capoluogo sardo eseguono un’opera di Antonio Vivaldi con cori amatoriali. Un atto di coraggio e la voglia di divulgare l’ascolto di una musica carica e vibrante di dolcezza e profondità anche all’esterno del Teatro.

            Il concerto organizzato dal coro Lorenzo Perosi rientra nell’ambito della programmazione della XXIII edizione della Rassegna OlbiaIncanto. Per la direttrice del coro, il Maestro Maria Grazia Garau, il concerto sarà un’occasione da non perdere: «L’opera che eseguiremo è molto conosciuta, Vivaldi l’ha saputa esprimere come una preghiera, dando molto risalto alle parole, sono sicura che sarà una serata emozionante e profonda».

Breve curricula dei protagonisti:

Coro Lorenzo Perosi,  è stato fondato nel 1978 da don Giuseppe Delogu e nel corso di questi anni ha svolto un’intensa attività concertistica. Nel 1987 ha partecipato al Convegno Perosiano di Tortona e l’anno successivo alla rassegna internazionale di Loreto, al Convegno Corale Ceciliano di Roma, durante il quale è stato scelto per cantare la messa nella Cappella privata del Santo Padre Giovanni Paolo II. Nel 1982, per festeggiare il decennio della sua storia, ha tenuto un concerto nella Basilica del Rosario di Lourdes. Due anni dopo partecipano al 12°concorso corale di Quartiano (MI), classificandosi al 1° posto nella categoria “Canto Gregoriano”. Nel 1993 invece si aggiudicano il 2° posto al concorso Internazionale di canto corale di Verona, nella categoria “Cori Misti” Rinascimentale-Moderno. Nell’Ottobre del 2005 in occasione di una tournèe in Portogallo, il coro ha tenuto dei concerti ad Amadora (Lisbona) e nella chiesa di Fatima, animando anche liturgie solenni nel Santuario. Nel 2011 ha partecipato al Festival dell’avvento di Bratislava (Rep. Ceca) e nel settore competitivo si è piazzato al 3° posto nella categoria cori misti. Il coro è sempre attivo nel territorio con concerti e solenni celebrazioni liturgiche. Due anni fa il coro ha vissuto il suo apice con l’esecuzione dell’opera “Beata Virgo Maria, Ecclesiae Christi Typus et Mater”, scritta e diretta da mons. Valentino Miserachs, direttore della Cappella Musicale Liberiana, in Roma. Dal 1995 L’Associazione corale è promotrice e organizzatrice della Rassegna Internazionale di Canto Sacro. Lo scorso mese di dicembre si è esibito più volte e in diversi luoghi, ricevendo in occasione di un festival internazionale un premio a Malta. Dal 2016 il coro è diretto dal Maestro Maria Grazia Garau.

            La Corale Vivaldi è il Coro della Basilica del Sacro Cuore di Sassari. Nata nel 1971 per volere del suo fondatore Mons. Antonio Piga ha svolto in tutti questi anni un’intensa attività concertistica, in Italia ed all’estero, imponendosi all’attenzione di appassionati ed addetti ai lavori per la qualità delle interpretazioni e per la capacità innovativa delle sue produzioni. Dal repertorio classico, alla musica contemporanea, dalla polifonia alla musica popolare sino al pop e alla musica per il teatro, la Corale è sempre stata protagonista apprezzata di innumerevoli progetti. Pur senza perdere la sua caratteristica dì coro liturgico, la Corale ha svolto un’intensa attività concertistica che l’ha portata ad esibirsi nei più importanti centri della Sardegna, in Italia (Veneto, Umbria, Toscana, Lazio, Campania, Emilia Romagna) ed all’Estero (Austria, Francia, Spagna, Andorra, Svizzera, San Marino). Dal 1990 dirige la Corale Vivaldi il M° Daniele Manca.

 

         L’Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari, fondata nel 1933, fin dagli esordi ha coltivato un fecondo rapporto con artisti di rilievo internazionale, come i direttori Georges Prêtre, Mstislav Rostropovich, Iván Fischer, Carlo Maria Giulini, Gennadij Roždestvenskij, Rafael Frühbeck de Burgos, Neville Marriner, Jeffrey Tate e i solisti Martha Argerich, Aldo Ciccolini, Viktoria Mullova, Mischa Maisky, Yuri Bashmet, Salvatore Accardo. Guidata da Lorin Maazel ha eseguito una brillante serie di concerti ed effettuato una fortunata tournée in Europa. Nel 2005 ha suonato in onore del Presidente della Repubblica Ciampi. Recentemente, nell’ambito di un progetto di internazionalizzazione del Teatro Lirico di Cagliari, in collaborazione con l’Unione Europea, il Governo Italiano e la Regione Sardegna, l’Orchestra ha eseguito con successo La campana sommersa di Respighi alla New York City Opera.

Presente nella rassegna Italienische Nacht di Monaco di Baviera del 2002, trasmessa dalla Bayerischer Rundfunk, e al Festival di Wiesbaden con Lucia di Lammermoor nel 2010, l’Orchestra ha inciso: Die Feen, Dalibor, Čerevički, Opričnik, Die agyptische Helena, Euryanthe, Alfonso und Estrella, Hans Heiling e Chérubin, Goyescas, La vida breve, Passione secondo Giovanni di Bach, Lucia di Lammermoor, La sonnambula e I Shardana per Dynamic, Don Pasquale per Rai Trade, La leggenda della città invisibile di Kitež e della fanciulla Fevronija per Naxos e La campana sommersa per Unitel. Per la Rai hanno registrato nel 1998 La bohème, trasmessa in tutto il mondo.

            Il Maestro Fabrizio Ruggero, è nato a Tempio Pausania , ha intrapreso gli studi musicali presso il Conservatorio di Cagliari, conseguendo il diploma di Musica corale e Direzione di coro ed il diploma di Pianoforte. Ha frequentato i corsi di composizione sotto la guida di Vittorio Montis, Franco Oppo, GianPiero  Cartocci e ha conseguito il diploma di secondo livello in  direzione d’orchestra con i maestri Paolo Arrivabeni, Sandro Sanna, Angelo Guaragna  e Aldo Tarchetti. Si è perfezionato a Firenze presso la Florence Symphonietta con Piero Bellugi, a Lecce presso la Fondazione ICO “Tito Schipa” e a Berlino all’International master class con Lior Shambadal, a Liegi con  Paolo Arrivabeni. Ha seguito uno stage di perfezionamento come maestro collaboratore ed assistente alla direzione d’orchestra presso l’Ente Concerti “Marialisa de Carolis” nelle seguenti opere: Romeo et Juliette di Gounod, Le Nozze di Figaro di Mozart, il Signor Bruschino di Rossini, il Nabucco di Giuseppe Verdi. Vincitore di selezione presso il Teatro Lirico di Cagliari,  nel 2013 è stato assistente di Anthony Bramall per l’opera in prima mondiale Shardana di Ennio Porrino. Nel medesimo teatro è stato invitato  nel 2015 per la  produzione de La Jura di Gavino Gabriel, nel 2017 per dirigere l’Opera Lirica di Lorenzo da Ponte “Ape musicale”. Ha diretto concerti sinfonici corali per le seguenti istituzioni: Festival Mozartiano, Festival internazionale di musica contemporanea, Festival dell’Accademia Musica Euromediterranea, orchestra della Società dei Concerti di Cagliari, Ensemble Villa Aurora, Ensemble Palestrina, orchestra Ellipsis, orchestra della Fondazione Tito Schipa di Lecce, Opera Royal  de Wallonie di Liegi, Teatro Lirico di Cagliari, Berlin Sinfonietta.

 


Solarsi bollette fotovoltaico olbia acconto zero
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia
ottimax olbia brico volantino offerte gennaio 2018

More in Eventi

ottimax olbia brico volantino offerte gennaio 2018
apertura prenotazioni sardinia ferries estate 2016
ASPO trasporti olbia
CHIUDI
CLOSE