Connect
To Top

Corsica Sardinia Ferries Elba navi gialle golfo aranci sardegna olbia


ottimax olbia brico volantino offerte gennaio 2018
Solarsi bollette fotovoltaico olbia

Casa di riposo: anziani legati, picchiati e minacciati

Diretrice ai domiciliari

Oristano, 12 Gennaio  2018-  Ancora notizie aberranti  su anziani maltrattati. Anziani affidati alle case di cura, con la speranza che gli  vengano prodigate le migliori cure, e invece questa speranza viene disattesa, per l’ennesima volta. Accade a Villa Rosina, la casa di accoglienza di Silì, frazione di Oristano,  dove le intercettazioni e le indagini  non lasciano spazio a dubbi: le violenze avvenivano da mesi.

Ne sono la prova le intercettazioni  avvenute attraverso microspie dove sono chiari i lamenti, le richieste di  aiuto dei pazienti  ricoverati. Secondo le indagini, condotte dalla Squadra Mobile della questura di Oristano, coordinata dal dirigente Samuele Cabizzosu, i maltrattamenti  sono iniziati  subito,  ad appena un mese dall’apertura della struttura. La denuncia parte dalle operatrici  sanitarie,  che hanno  contestato i metodi  violenti perpetrati  dalla direzione.  Alcune si  sono licenziate e hanno  sporto  denuncia, in modo  da fermare la situazione divenuta ormai ingestibile: anziani legati ,picchiati, minacciati.

La  proprietaria L. P. di 59 anni è finita ai domiciliari. la procura della Repubblica di Oristano ha chiesto e ottenuto la misura cautelare dal giudice per le indagini preliminari che ha condannato ai domiciliari l’amministratrice della struttura nonché socia assieme al figlio, B. P., anche se quest’ultimo  non  risulta indagato.

 


Solarsi bollette fotovoltaico olbia acconto zero
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia
ottimax olbia brico volantino offerte gennaio 2018

More in Cronaca Sardegna

ottimax olbia brico volantino offerte gennaio 2018
apertura prenotazioni sardinia ferries estate 2016
ASPO trasporti olbia
CHIUDI
CLOSE